Verdi e Radicali di nuovo uniti nella lista “Verdi Arcobaleno su Pistoia”

Noi candidati Maria Manti, Manila Michelotti, Matteo Angioli vi invitiamo – così come Emma BONINO, Marco PANNELLA, Mina WELBY, i senatori e deputati radicali – a dare il vostro voto preferenziale a Raffaele Forci, capolista radicale, terzo nella lista “Verdi Arcobaleno su Pistoia” per l’ingresso nel consiglio comunale di Pistoia per la prima volta dal 1944 ad oggi di un eletto radicale.

Per due anni, due consiglieri comunali dei Verdi, Andrea Fusari e Lorenzo Lombardi, hanno istituzionalmente ed efficacemente fatti propri obiettivi della Galassia radicale. Tra questi, le iniziative più interessanti sono: istituzione del registro per il testamento biologico, per le coppie di fatto, per l’anagrafe pubblica degli eletti e nominati, la lotta alle barriere architettoniche, l’attenzione per il carcere e la nomina del Garante dei diritti dei detenuti (incarico affidato ad Antonio Sammartino).

Marco Pannella e Raffaele Forci

I due consiglieri uscenti inoltre si sono subito dimostrati pronti a sostenermi nella vicenda della piscina Fedi.

Fusari e Lombardi, in occasione delle elezioni regionali del 2010, hanno espresso il loro sostegno quale candidato governatore della Lista Bonino-Pannella, Alfonso De Virgiliis.

Avendo dovuto affrontare una difficile situazione di dissensi e scissioni nella loro area, ci hanno invitato (appena è stato loro possibile) a tradurre questa nostra duratura collaborazione politica in una formale intesa anche elettorale. Dopo averne rapidamente discusso con Emma Bonino, Marco Pannella, Mario Staderini, Michele De Lucia, Maurizio Turco e altri parlamentari radicali, abbiamo deciso di accettare e proseguire questa straordinaria occasione di lotta comune con i nostri compagni Verdi della lista “Verdi Arcobaleno su Pistoia”.

La lista “Verdi Arcobaleno su Pistoia” comprende 9 candidati propri, 4 radicali, 11 di militanti di varie associazioni ambientaliste.

I capilista sono tre: i due consiglieri comunali uscenti (Fusari e Lombardi) e il compagno radicale Raffaele Forci. Seguono in ordine alfabetico gli altri candidati fra i quali i radicali Maria Manti, Manila Michelotti e, ultimo in lista perché lavoro fuori Pistoia, io (Matteo Angioli).

Raffaele Forci

Il capolista radicale Raffaele Forci

Raffaele Forci, per decenni professore di matematica all’Istituto Tecnico di Pistoia e militante radicale, oggi è in pensione.

Abbiamo spedito circa 20.000 copie di questo volantone, improvvisato e redatto con l’aiuto di Mihai Romanciuc (che contiene il programma della lista nelle pagine centrali), con contributi di Marco Pannella, Rita Bernardini, Mario Staderini, Michele De Lucia, Valter Vecellio, Lorenzo Lombardi, Andrea Fusari, Roberto Deriu, Raffaele Forci, Matteo Angioli, Maria Manti e Manila Michelotti.

E’ l’unico esempio per ora (purtroppo) in Italia di una ritrovata alternativa al regime partitocratico distruttore del territorio italiano.

Martedì 1 e mercoledì 2 maggio parlamentari e militanti radicali saranno a Pistoia per una giornata di incontri e comizi con i Pistoiesi. Saranno presenti già dal tardo pomeriggio dell’1 maggio: Emma Bonino, Marco Pannella, Rita Bernardini, Mina Welby, Maurizio Turco, Maria Antonietta Farina Coscioni, Marco Perduca, Elisabetta Zamparutti, Donatella Poretti, Mario Staderini, Michele De Lucia e Sergio D’Elia. Gli appuntamenti previsti per ora sono:

1 maggio
ore 20.30
: incontro/convegno al Dopolavoro Ferroviario in Via XX Settembre angolo Piazza D. Aligheri dei suddetti parlamentari ed esponenti; relatori Bonino, Pannella, Welby e i 3 capilista della lista “Verdi Arcobaleno su Pistoia”

2 maggio
nel corso della mattinata “passeggiate radicali” per la distribuzione di materiale di propaganda nel centro cittadino
ore 10: conferenza stampa al “Caffè degli artisti” in Piazza Giovanni XXIII
ore 11: comizio in Piazza Giovanni XXIII, con Emma Bonino, Marco Pannella e altri
ore 18: comizio in Piazza Gavinana (sul globo)

Il 6 e 7 maggio vota la lista “Verdi Arcobaleno su Pistoia” che sostiene il candidato sindaco Samuele Bertinelli.

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

3 Responses to Verdi e Radicali di nuovo uniti nella lista “Verdi Arcobaleno su Pistoia”

  1. Francesco Conti says:

    Azzo…! Se questo inserimento di 4 radicali in una lista di alcuni reduci Verdi Pistoiesi “è l’unico esempio in Italia di una ritrova alternativa al regime partitocratico” beh allora la partitocrazia se la riderà di gusto!
    Inoltre se le elezioni per questa lista non daranno i risultati sperati potremmo sempre dire da Radicali che l’insuccesso è dei Verdi e non dei Radicali che non compaiono neanche nel simbolo di una lista capeggiata dai 2 Consiglieri Verdi uscenti.
    Per sto mostriciattolo politico il 2 maggio sale a Pistoia tutto lo stato maggiore della Galassia Radicale?
    Quali candidati Radicali a delle Comunali hanno avuto il privilegio di contanta attenzione e presenza di Deputati, Senatori e leaders Radicali?

  2. Alessio says:

    No vi prego…… Giuro che se continuano a fasre cretinate i Verdi li mollo, a Taranto vanno da soli con liste civiche ( e mi va bene) a palermo fanno una lista con i comunisti (e non mi va bene) a Trani vanno con il centro sinistra (e non mi va bene) c’è… Criticano il centro sinistra e poi in altri comuni ci vanno insieme boh io non lo so ….. dicono che vogliono diventare come i verdi europei… ma io dico sanno chi sono i verdi europei???? O si svegliano e cambiano modi di fare… a cosa è servito il congresso per formare i nuovi Verdi? A niente mi pare….

  3. Pingback: Alternativa? | Pistoia - Cerca News

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s